CaSa RaMeN SuPeR di MiLanO (IsOla)




Che bello rimanere sorpresi, di tanto in tanto. Parti semplicemente con l'idea di incontrare dopo mesi un amico e di assaggiare una cucina etnica, forse un po' fusion ma senza starci troppo a pensare. Poi, una volta entrati, scopri un servizio più che plausibile, un ambiente dall'arredamento essenziale ma decisamente funzionale, vini dalla beva tragicamente facile, sakè e...beh una cucina divertente, sfiziosa ed appagante.

Siamo al Casa Ramen Super, costola del noto Casa Ramen che, a pochi passi da qui, con il - non sempre - brodoso piatto nipponico ha fatto la propria fortuna. Qui si offre qualcosa di diverso, con 34 euro si possono scegliere tre - non troppo - piccoli piatti e mezza porzione di ramen per quelli come noi che sanno accontentarsi e una porzione intera con 5 euro in più per gli uomini veri.

Partiamo dal vino, un naturale austriaco dalla mineralità gessosa, con frutta agrumata con punta sulfurea, L'Ein Quantum Weis 2015.


Takoyaki bignè: polpo arrosto, salsa tankatsu, crema di dashi. Qualcosa si capisce già, siamo pronti a giocare


Nasu dengaku: melanzana arrosto, miso teriaki, fusiake, shiso. Esaltazione della cucina vegana. Tostata e ben accompagnata, la melanzana dà il meglio di se in questa versione dall'estrema morbidezza.


Dumpling di maiale e gamberi, shitake, soya/yuzu vinaigrette piccante e sesamo. Piccantezza esaltante che sale piano piano a fine boccone dopo un ingresso agrodolce.


Cozze affumicate al sake, brodo tonkotsu, alghe. L'unico piatto semplicemente buono.


Qfc: quaglia fritta, cavolo cinese e cipollotto, salsa tonkatsu. Succose le carni, dalla giusta untuosità ulteriormente calmierata da cavolo e cipolla. Da consumare senza freni.


Kakuni: costine di maiale, mizuna, senape. Piatto della serata, degna conclusione di un percorso decisamente invitante. Carni tenerissime, salsa dall'equilibrata salinità, difficile non aggredire il piatto con decisione (riso in accompagnamento)



Ramen:

Black MAzesoba: no brodo, sesamo nero, ikura, chatsu, cipollotto, pepe nero, onsen. Bello anche in questa versione asciutta con l'uovo sempre presente.


Super Ramen: brodo dashi, ceci e carote, verdure del mercato, uovo marinato. Pulisce, sgrassa, ma riesce ad essere ricco e di sostanza.


Abbiamo presentato la Selezione di tre piatti 28 euro + mini Ramen a 34 euro.

Tra un servizio preciso nei racconti ma un po' distratto al momento del conto, ci siamo tanto svagati.

Luca Formenti

Casa Raman Super 
Via Ugo Bassi, 26, 20159 Milano
Telefono: 02 8352 9210
Chiuso lunedì e martedì

Commenti

Post popolari in questo blog

Pizzeria Montegrigna by Tric Trac di Legnano (MI)

BruciaBarrique di Gallarate (VA) Ci voleva tanto?